fbpx

WhatsApp

WhatsApp

WhatsApp

  • SEMPRE PIU' IN ALTO!

    Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna. Walter Bonatti
  • INCANTATI DALLE NOSTRE MONTAGNE

    Vieni ad emozionarti, in gruppo è più bello
  • TREKKING UNO STILE DI VITA

    Non andare al centro commerciale, vieni a camminare! L'escursionismo è una attività sana, una fatica che rigenera il corpo e l'anima! Il contatto con la natura, l'aria, l'acqua e il vento ti rinforzano e ti riconnettono con il mondo reale!
  • LA NOTTE IN MONTAGNA!

    Dormire sotto le stelle con le nuvole ai piedi.
  • CAMMINARE A FIL DI CIELO

    Qui non c'è niente, solo natura e cielo... il resto è superfluo!
  • IL DOLCE INVERNO

    Neve, ciaspole ed escursionismo. L'inverno alternativo in montagna
  • VIVI IL MARE DA ESCURSIONISTA

    Dall'autunno alla primavera il nord del mediterraneo offre itinerari spettacolari dove le temperature miti ci regalano giornate meravigliose lontane dall'inverno rigido!
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

IL BLOG DI TREKKING ED ESCURSIONI

UN LUNGHIN HIMALAYANO E AVVENTUROSO

Escursione a due stagioni con un gruppo molto determinato

20 10 Lunghin smallSignore e signori vi annuncio che questa volta Meteosvizzera ha toppato! Eh sì questa volta ci ha fregato il sole, visto che doveva essere una giornata dal cielo pressochè terso! Sappiamo però che le previsioni non si chiamerebbero appunto previsioni se non fossero delle semplici previsioni, quindi se si prevede qualcosa non è detto che accada quello previsto. Chiaro il concetto?

Fù così che oltre alla batosta del coronavirus che ci condiziona la vita, l'umore, le tasche con il rischio di beccarci pure la polmonite prendendo semplicemente il tram la mattina, ci ritroviamo con un gruppetto in quel del Maloja nella placida e silenziosa Svizzera dove sembra che la vita scorre lentamente nel suo dolce cullarsi fiabesco di paese felice come la famiglia del mulino bianco.

Il cielo del mattino è nuvoloso con spazi azzurri come da previsione e di li a poco ci aspettiamo che il cielo si apra sempre di più. Noi ci incamminiamo lungo i bei sentieri, sparlottando di qui e di là tra teorie e sapienti soluzioni alla vita difficile di questi periodi, ma alt! ora basta parlare di virus, quarantene, regole, regolette, soluzioni alla gestapo ecc... godiamoci la giornata e la bellezza dei colori autunnali che quest'anno, nuovolaglie a parte sono un vero incanto.

20 10 Lunghin 3431

Allora noi proseguiamo felici come la famiglia del mulino bianco verso il nostro bianco destino! Mentre il sottoscritto come al solito tra una chiacchiera e l'altra imbocca il bivio sbagliato dove per fortuna il mio gps organico mi avvisa dicendo: "ehilà guarda che stai andando un po' troppo di là noi dobbiamo andare di qua!".

Dietrofront, ho cannato il bivio! E' colpa vostra perchè mi fate parlare! Ovviamente vengo subito fustigato da una sassaiola di sguardi in cagnesco.

Dai su quei 10 metri di dislivello in più fanno sempre curriculum! Così tra le colorate praterie Malojesi iniziamo a trovare la prima neve ma anche la prima nebbia!

20 10 Lunghin 3439

"Tranquilli che s'apre!" Noi saliamo, saliamo saliamo, non troppo perchè il sale fa male! ed eccoci al Lago del Lunghin dove la neve assume più un carattere invernale e la giornata sembra quella descritta da Messner con il famoso whiteout. Ma noi oggi abbiamo invece in mente un film suggerito da un escursionista di lunga data che ci suggerisce un "clouds of Sils Maria". Insomma non c'è un titolo che richiama al sole oggi!

20 10 Lunghin 3448

Dunque, se le previsioni dicono che si apre, si aprirà! quindi fiducioso conduco l'impavido gruppo di donne e uomini duri che mi seguono mentre batto traccia su una neve sempre più profonda! Ma tanto si aprirà e come di incanto avremo una visione stupenda! Intanto Signore e Signori ecco il whiteout

20 10 Lunghin 3453

La traduzione in Italiano volgare, cioè la lingua di tutti i giorni sarebbe: "non si vede una mazza" Ma meno male che qualcuno usa la giacca della Mont....a nuova nuova e ne elogia le caratteristiche, ma soprattutto il suo colore sgargiante irrompe nel whiteout diventando un riferimento!

Sali di qui, sprofonda fino alla cinta di là, qui c'è poca neve a un metro c'è ne una valanga, guardo il gps perchè è l'unico modo per non perderci nel bianco. Però in un attimo fugace di apertura delle nebbie ci appare un bellissimo esemplare di Pernice bianca nella sua livrea invernale. Una visione appagante se si ama la natura, perchè vedere da vicino questi animali così elusivi è sempre una emozione. Se ci aggiungiamo che con quel colore bianco nel bianco dell'inverno è davvero una rarità. Alla fine il bicchiere mezzo pieno ci dice che è già una bella cosa. Non avremo il panorama ma l'incontro con gli altri abitanti della nostra terra è sempre un emozione.

Raggiungiamo quello che sembra il colle, il gps mi dice che ci siamo vicini ma l'orientamento è difficile, tra uno sprofondio e l'altro vedo che stiamo salendo verso il Lunghin, siamo a 70 metri dalla vetta, ma siamo anche nel tratto più rognoso, dove la neve ancora poco consistente nasconde i buchi tra i sassi. Insomma, se fosse una bella giornata mi basta ravanare un pochino per trovare il giusto passaggio mentre il gruppo si riposa facendo foto, ma nelle condizioni attuali è solo un inutile ravanage. Va bene che piace a molti ravanare sui sentieri, ma diciamocelo qui di motivazioni proprio non ce ne sono. Quindi pranzo veloce in piedi, distanziati e lontani dal bancone come norme Covid e poi giù nel whiteout.

20 10 Lunghin 3457

Ma poi succede che come da legge di Murphy mentre scendiamo "s'apre"

20 10 Lunghin 3482

e finiamo per riprederci quel sole che ci scalda dopo essere stati nel rigido e inquietante inverno fino alla fine della nostra giornata, che alla fine nonostante tutto è stata soddisfacente: incontri di animali fugaci, il vivere intensamente la natura, la compagnia, il sole alla fine.... ed anche la birretta questa volta ce la siamo guadagnata con il giusto distanziamento ovviamente!

Grazie a tutti per aver partecipato e complimenti!

20 10 Lunghin 3459

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

e-max.it: your social media marketing partner

CONTATTAMI


WhatsApp           WhatsApp

CONTATTAMI

WhatsApp

oppure


WhatsApp

ISCRIVITI AL CANALE


WhatsApp

Ricevi notizie e le news dell'ultim'ora sulle gite in tempo reale

ISCRIVITI AL CANALE


WhatsApp

Ricevi notizie e le news dell'ultim'ora sulle gite in tempo reale

Per entrare nell'area riservata effettua il login. Se non sei registrato devi registrarti come utente
 Davide Adamo - Guida Escursionistica Ambientale
     Via Monte Rosa 40
     20081 ABBIATEGRASSO (MI)
 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@northwestrekking.it

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80

Se vuoi ricevere la newsletter con le nuove proposte inserisci il tuo nome e la tua mail. ATTENZIONE: Con questa iscrizione ricevi solo la newsletter. Per iscriversi alle gite occorre registrarsi come utente.

Abilita il javascript per inviare questo modulo