fbpx

WhatsApp

WhatsApp

WhatsApp

  • SEMPRE PIU' IN ALTO!

    Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna. Walter Bonatti
  • INCANTATI DALLE NOSTRE MONTAGNE

    Vieni ad emozionarti, in gruppo è più bello
  • TREKKING UNO STILE DI VITA

    Non andare al centro commerciale, vieni a camminare! L'escursionismo è una attività sana, una fatica che rigenera il corpo e l'anima! Il contatto con la natura, l'aria, l'acqua e il vento ti rinforzano e ti riconnettono con il mondo reale!
  • LA NOTTE IN MONTAGNA!

    Dormire sotto le stelle con le nuvole ai piedi.
  • CAMMINARE A FIL DI CIELO

    Qui non c'è niente, solo natura e cielo... il resto è superfluo!
  • IL DOLCE INVERNO

    Neve, ciaspole ed escursionismo. L'inverno alternativo in montagna
  • VIVI IL MARE DA ESCURSIONISTA

    Dall'autunno alla primavera il nord del mediterraneo offre itinerari spettacolari dove le temperature miti ci regalano giornate meravigliose lontane dall'inverno rigido!
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

IL BLOG DI TREKKING ED ESCURSIONI

CON LE ROLLING STONES AL BIVACCO COMBI E LANZA

Giornata fantastica, pericolo scampato e la grande bellezza di Devero

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera smallOre 6.00 del mattino, guardo fuori una giornata tersa. Su nel cielo nemmeno una nuvola, dice la canzione. Ancora assonnato, faccio colazione e raggiungo i vari ritrovi raccattando e organizzando gli equipaggi.

Viaggio frettoloso per raggiungere al più presto Devero, prima che arrivi la bolgia. Ma è inutile, ruscire a parcheggiare sopra è diventato impossibile. Mi sa che dalle prossime volte conviene lasciare l'auto giù senza pagare il caro parcheggio e salendo a piedi... insomma le prossime uscite di Devero è probabile che avremo 200 m di dislivello in più!

Il gruppo scalpita ma prima una pausa al bar è doverosa, tra necessità imbellenti ed un sano caffè ci vuole prima di mettersi in marcia.

Così dopo aver dribblato merenderso e presunti escursionisti finalmente ci avviamo felici verso la bella Val Buscagna.

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0396

Il sole è a picco, qualcuno mi chiede se avremo ombra, ma dell'ombra oggi nemmeno l'ombra e quindi meglio mettersi cappellini, buff e qualsiasi cosa possa mettersi in testa!

Intanto tra una salita e un'altra ancora eccoci nella stupenda Val Buscagna, dove ci ristoriamo con il meraviglioso panorama

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0403

Ci aspetta un bel tratto rilassante e pianeggiante, il giusto per farci prendere fiato prima della ripida salita al bivacco. Intanto un attimo di relax!

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0407

Non troppo relax ragazzi e ragazze, meglio non raffreddare i motori! così partiamo per la direttissima, dove tra un bel traversino un pizzico esposto

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0423

ed un bel canalisto misto tra erba e rocce risaliamo la ripida costa ai piedi del Pizzo Cornera. Qui cerco di aiutare un po' di persone che affrontano per le prime volte sentieri "sgarrupati" perchè qui non siamo nelle autostrade dolomitiche o valdostane. Qui la montagna è quella severa e lo capiremo di più al ritorno.

Qualche partecipante più navigato mi da una mano a dare una mano, anche perchè in montagna è d'obbligo aiutarsi. E' una metafora della vita!

Qualcuno si preoccupa per la discesa, ma io rassicuro che in discesa i passaggi si troveranno e non sarà difficile, anzi! Nessuno mi crede, almeno per ora!

Tra un "quel piede li mettilo la", "quella mano mettila la", "fai un balzo", "fanne un'altro", "non fare la giravolta" eccoci sul pratone finale che ci porta sul bivacco.

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0439

 Qui ci riposiamo e pranziamo, perchè di forze ne abbiamo usate. Il caldo ci fa sentire il bisogno di acqua, e dopo una piccola ricerca trovo una piccola sorgente di acqua che sgorga dalla roccia a monte del laghetto. Chi vuole può prendere un goccio di acqua di fusione, ma con parsimonia è pur sempre acqua non controllata!

Con uno spaurato gruppo propongo la quasi breve salita al Passo Cornera, dove ci attendono gli sfaciumi

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0454

E un traversino esposto

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0459

Poi finalmente Svizzera con l'Aletschorn in bella mostra

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0463

Brevissima pausa fotografica e poi meglio tornare, ci aspetta la discesa ed inizia ad essere tardi.

Così percorrendo con attenzione il pietrame eccoci di nuovo al bivacco, per goderci la stupenda vista verso la Val Buscagna e il Devero e poi giù verso l'infernale canalino che preoccupa un pochino qualcuno. Quindi visto che ho dei buoni escursionisti, ci disponiamo in modo tale che i più esperti stanno in parte nel mezzo e in parte nelle retrovie. Così ecco formata la bella catena capitanata dal Capitan gamba ustionata, io!

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0482

Inziamo la discesa il primo tratto insidioso lo passano tutti bene con i vari metti piede li, la su giù. Poi un flash: la foto di gruppo! Ma cavolo ce la siamo dimenticata al bivacco! dai facciamola da questo pulpito. Perdiamo tempo, un tempo che diventerà molto prezioso e determinante per la giornata!

Scendiamo, con calma, c'è da guadare il torrentello, vado avanti, sono al centro del canale, dietro di me iniziano ad avanzare tutti. Ad un tratto un urlo da parte di qualcuno nelle retrovie del gruppo, quel santo urlo che mi ha fatto drizzare subito lo sguardo sul canale. Di fronte a me nella parte alta del canale vedo un enorme masso rotolare, It's only rock and roll baby! In quel momento non ho pensato che guardarlo scendere cercando di capire dove andasse, Mi sentivo come il buon Buffon che cerca di parare un rigore, solo che in questo caso voglio che la palla finisca in rete e non tra le mie mani! nel frattempo ho spinto tutti verso il lato più "crestoso" del canale, luogo più sicuro in quel momento, ma io e un'altra pesona siamo ancora nel mezzo in attesa di riuscire a risalire. Guardo con insistenza quel masso che va prima a destra poi a sinistra, nel frattempo uno più piccolo si stacca. Noi siamo ancora nel centro, alla fine intuisco che il masso si sposta verso la mia destra e di impulso agguanto la persona vicino a me e a mo di sacco di patate la spingo su per il sentiero, riuscendo a spostarci di qualche metro più in là sufficenti per vedere il masso rototale a due metri dai nostri piedi!

Pericolo scampato, tanta paura, più per gli altri che per me. Vedo gente sensibilmente spaventata, ora è meglio raccogliere i cocci e raffreddare subito la mente. Da sopra pare non arrivi più nulla, ma ora c'è da procedere con calma. In primis spavento passato mi metto subito i panni del capitano che per ultimo abbandona la nave, così passo di nuovo il piccolo canale mi metto vicino al punto più critico e con un occhio in alto ed uno verso i miei escursionisti, li faccio sfilare ad uno ad uno. Il pericolo maggiore ora è che per la fretta di scendere si possa cadere, quindi meglio avvisare tutti di procedere con calma e senza fretta. Il pericolo è scampato, certo fidarsi è bene ma non esageriamo.

Così passati tutti per ultimo lascio il piccolo canale, ora la discesa prosegue lungo un'altro piccolo canaletto più riparato, mi rimetto in testa al gruppo e con calma e attenzione scendiamo tutti, aiutando i meno audaci e così una volta raggiunto il fondovalle della buscagna, tutti liberi e tranquilli. Il dubbio rimane sempre: da dove cavolo è saltato fuori quel masso? Le pareti di roccia franose del Cornera sono lontane ed in mezzo c'è una bella conca con tanto di lago. Mistero, forse un animale che ha smosso sassi, forse il gonfiarsi del torrente nel pomeriggio, chi lo sa.

Ora la birra è davvero meritata, anzi è doverosa perchè questi momenti vanno santificati!

Gruppo super, bravi tutti, davvero!

Oggi abbiamo avuto ancora la prova che è la montagna a comandare ed in queste situazioni, si impara e si cresce.

Al bar davanti la consueta birra mi sono detto ora sto vivendo un'altra vita! Grazie montagna!

20 07 BivaccoCombiLanzaCornera 0485

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

e-max.it: your social media marketing partner

EVENTI IN EVIDENZA


EPIFANIA ALLE CINQUE TERRE TREKKING RESIDENZIALE

Da: Mer 6 Gen 2021
A: Sab 9 Gen 2021

Levanto (SP)

CONTATTAMI


WhatsApp           WhatsApp

CONTATTAMI

WhatsApp

oppure


WhatsApp

ISCRIVITI AL CANALE


WhatsApp

Ricevi notizie e le news dell'ultim'ora sulle gite in tempo reale

ISCRIVITI AL CANALE


WhatsApp

Ricevi notizie e le news dell'ultim'ora sulle gite in tempo reale

Per entrare nell'area riservata effettua il login. Se non sei registrato devi registrarti come utente
 Davide Adamo - Guida Escursionistica Ambientale
     Via Monte Rosa 40
     20081 ABBIATEGRASSO (MI)
 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@northwestrekking.it

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80

Se vuoi ricevere la newsletter con le nuove proposte inserisci il tuo nome e la tua mail. ATTENZIONE: Con questa iscrizione ricevi solo la newsletter. Per iscriversi alle gite occorre registrarsi come utente.

Abilita il javascript per inviare questo modulo