• SEMPRE PIU' IN ALTO!

    Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna. Walter Bonatti
  • INCANTATI DALLE NOSTRE MONTAGNE

    Vieni ad emozionarti, in gruppo è più bello
  • TREKKING UNO STILE DI VITA

    Non andare al centro commerciale, vieni a camminare! L'escursionismo è una attività sana, una fatica che rigenera il corpo e l'anima! Il contatto con la natura, l'aria, l'acqua e il vento ti rinforzano e ti riconnettono con il mondo reale!
  • LA NOTTE IN MONTAGNA!

    Dormire sotto le stelle con le nuvole ai piedi.
  • CAMMINARE A FIL DI CIELO

    Qui non c'è niente, solo natura e cielo... il resto è superfluo!
  • IL DOLCE INVERNO

    Neve, ciaspole ed escursionismo. L'inverno alternativo in montagna
  • VIVI IL MARE DA ESCURSIONISTA

    Dall'autunno alla primavera il nord del mediterraneo offre itinerari spettacolari dove le temperature miti ci regalano giornate meravigliose lontane dall'inverno rigido!
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

IL BLOG DI TREKKING ED ESCURSIONI

CIME BIANCHE E PIANI DI VERRA, UN ANELLO DI MERAVIGLIE

Racconto di una giornata baciata dal sole tra le meraviglie della Val d'Ayas

19 06 CimeBianche 4455 SMALLTi racconto la storia della pecora che segue fedelmente il greggie, dove vanno tutte lei va! Poi ci sono le famose pecore nere, quelle che per scelta, con "coraggio", ma a volte anche intelligenza si cercano vie alternative conoscendo nuovi luoghi con occhi nuovi pur restando in luoghi conosciuti.

Magia? no forse basta deviare su un sentiero più piccolo e defilato e improvvisamente il mondo noto diventa un mondo da scoprire.

Questa domenica eravamo 15 pecore nere!

Raggiungiamo una Saint Jacques affollata, tutti i parcheggi sono pieni e noi ci accomodiamo come meglio riusciamo al limite della sanzione!

Prima di incamminarci un "veloce" spiegone sulla situazione piste da sci e futuri collegamenti, anticipando che andremo in un luogo dove mettere anche un solo pilone si andrebbe a rovinare una bellezza simile solo per uno scopo di puro "marketing".

Partiamo tra la folla di escursionisti, merenderos della domenica, turisti e qualche locals che scappa dalla folla, imboccando il nostro sentiero in comune con il grande gregge. Non me ne vogliano eventuali pecore bianche e merenderos, in passato lo sono stato anch'io!

Poi il bivio e il grazioso villaggio di Fiery ci annuncia che stiamo per entrare in una "valle speciale" la Kraemerthal!

19 06 CimeBianche 4338

Ora è il turno del bosco di larici i pionieri della montagna! ci inoltriamo mentre la temperatura inizia a scaldare le nostre teste e la salita ci scalda i polpacci.

19 06 CimeBianche 4342

Il tratto boscoso è piuttosto breve e in breve entriamo nel vivo del solleone! La giornata è spettacolare, il gruppo allegro e pimpante anche se qualcuno ahimè si ritrova un caffè andato di traverso che lascia quel peso nello stomaco piuttosto pesante che unito al caldo di oggi gli renderà la giornata più impegnativa del solito!

Quando siamo in campo aperto inizia un primo timido spettacolo

19 06 CimeBianche 4353

Ma il bello deve ancora venire, occorre prima superare un bel pendio erboso, ma per fortuna il sentiero è comodo e ci permette una progressione agevole

19 06 CimeBianche 4364

Sali di qui e sali di là e finalmente si entra nel vivo. Ora che abbiamo superato il primo ripido scalone una pausa ci vuole

19 06 CimeBianche 4385

Si discute

19 06 CimeBianche 4392

Si beve e ci si gode il panorama

19 06 CimeBianche 4389

Ma mica finisce qui, oggi la giornata è lunga molto lunga e ad ogni angolo una meraviglia!

In primis le cime bianche con la loro dolomia bianchissima

19 06 CimeBianche 4396

Ora la salita diventa decisamente più dolce e percorriamo il lungo vallone fino a raggiungere l'alpeggio più alto. Il passo da qui è ancora distante ma oggi non ci andiamo, ci fermiamo in questo paradiso.

L'alpeggio è in una posizione un po' chiusa, ma basta un piccolo sforzo per raggiungere una altura da dove il panorama spazia sulle cime bianche e sul ghiacciaio di Rollin.

19 06 CimeBianche 4421

Ci concediamo una bella pausa per riprendere le forze e goderci il vallone pensando a quanto potrebbe essere guastato dall'ennesimo impianto a fune con il quasi e solo utilizzo di trasferimento sciatori!

Poi è la volta della discesa, ma come da tradizione cerchiamo un sentiero alternativo passando per angoli naturali di grande bellezza mentre il dente del Cervino fa la sua comparsa

19 06 CimeBianche 4481

Dimmi se questo non è un paradiso?!

19 06 CimeBianche 4495

Zone umide

19 06 CimeBianche 4503

Ed infine prima di tornare a valle facciamo una veloce visita al Pian di Verra, luogo eletto di tutti gli escursionisti e non, tra la folla dei merenderos che si accingono a fuggire a casa. In effetti anche questo è uno splendido paradiso

19 06 CimeBianche 4514

Complimenti a tutti, il giro è stato lungo e impegnativo dal punto di vista fisico, ma i facili sentieri ci hanno permesso di camminare senza intoppi e di godere a pieno questo angolo di paradiso

19 06 CimeBianche 4455

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

e-max.it: your social media marketing partner
Per entrare nell'area riservata effettua il login. Se non sei registrato devi registrarti come utente
 Davide Adamo - Guida Escursionistica Ambientale
     Via Monte Rosa 40
     20081 ABBIATEGRASSO (MI)
 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@northwestrekking.it

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80   

Se vuoi ricevere la newsletter con le nuove proposte inserisci il tuo nome e la tua mail. ATTENZIONE: Con questa iscrizione ricevi solo la newsletter. Per iscriversi alle gite occorre registrarsi come utente.