• SEMPRE PIU' IN ALTO!

    Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna. Walter Bonatti
  • INCANTATI DALLE NOSTRE MONTAGNE

    Vieni ad emozionarti, in gruppo è più bello
  • TREKKING UNO STILE DI VITA

    Non andare al centro commerciale, vieni a camminare! L'escursionismo è una attività sana, una fatica che rigenera il corpo e l'anima! Il contatto con la natura, l'aria, l'acqua e il vento ti rinforzano e ti riconnettono con il mondo reale!
  • LA NOTTE IN MONTAGNA!

    Dormire sotto le stelle con le nuvole ai piedi.
  • CAMMINARE A FIL DI CIELO

    Qui non c'è niente, solo natura e cielo... il resto è superfluo!
  • IL DOLCE INVERNO

    Neve, ciaspole ed escursionismo. L'inverno alternativo in montagna
  • VIVI IL MARE DA ESCURSIONISTA

    Dall'autunno alla primavera il nord del mediterraneo offre itinerari spettacolari dove le temperature miti ci regalano giornate meravigliose lontane dall'inverno rigido!
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

IL BLOG DI TREKKING ED ESCURSIONI

IL BALCONE DELL'HERBETET

Lo stupendo sentiero panoramico tra il Vittorio Sella e i casolari dell’Herbetet

Valnontey-0523La Valnontey, nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, è una delle vallette più conosciute delle alpi occidentali, presa letteralmente d’assalto nel mese di agosto. Non sono amante dei posti affollati, ma questo sentiero e tutta la zona della Valnontey anche se molto frequentati hanno ragione di essere almeno una volta percorsi.


Se si è ben allenati l’itinerario è anche percorribile in giornata, ma se spezzato in due giorni si ha la possibilità di vivere un bellissimo tramonto, di godere delle stelle che solo a queste ormai si possono ammirare e di poter fare molte soste per contemplare la bellezza del gruppo del Gran Paradiso.

Il primo giorno si sale al Rifugio Vittorio Sella con un bel sentiero che non lascia mai sguarnito il panorama ed una volta giunti al grande rifugio, lo spettacolo è garantito. Il rifugio è ben gestito e si mangia bene, quindi fermarsi qui per la notte è senz’altro un affare!

Valnontey-0578
Il giorno seguente, ci si incammina verso il sentiero per i casolari dell’Herbetet, il sentiero effettua un lungo traverso ed in alcuni punti è esposto, ma rimane sempre un sentiero largo e di facile percorrenza, mentre in alcuni punti si trovano delle piccole placchette di metallo e delle catene per aiutare nei passaggi più “atletici”. Molto belli sono i laghetti del Lauson che si incontrano lungo il percorso, da qui nelle belle giornate si ha un bel panorama verso nord da dove in lontananza appare il Monte Rosa. Mentre per tutta la giornata ci faranno compagnia le cime della Becca di Gay, Tete de Money, Roccia Viva insieme ai loro ghiacciai e verso la fine del percorso anche il Gran Paradiso e il ghiacciaio della tribolazione. Luoghi stupendi, selvaggi e severi ma nello stesso tempo magnifici.

Giunti ai casolari dell’Herbetet finisce anche il lungo traverso, ora occorre effettuare l’altrettanto lunga discesa verso il fondovalle che ci porterà di nuovo a Valnontey.

Valnontey-0584

e-max.it: your social media marketing partner
Per entrare nell'area riservata effettua il login. Se non sei registrato devi registrarti come utente
 Davide Adamo - Guida Escursionistica Ambientale
     Via Monte Rosa 40
     20081 ABBIATEGRASSO (MI)
 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@northwestrekking.it

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80   

Se vuoi ricevere la newsletter con le nuove proposte inserisci il tuo nome e la tua mail. ATTENZIONE: Con questa iscrizione ricevi solo la newsletter. Per iscriversi alle gite occorre registrarsi come utente.