A SPASSO TRA LE BORGATE DI MONTECRESTESE

Racconto dell'escursione del 12 Aprile 2015 tra le frazioni di Montecrestese

MontecresteseRed 5048La primavera è arrivata trionfante in questi giorni con temperature miti e gradevoli. In questa stagione la neve è ancora presente in quota, ma con l’aumento delle temperature, diventa più faticosa e noiosa la progressione con le ciaspole. Aprile e Maggio quindi sono i mesi in cui è bello percorrere i sentieri di bassa valle dove la cultura e le prime fioriture la fanno da padroni.

Questa Domenica siamo andati a visitare e scoprire il territorio di Montecrestese in Val d’Ossola. Montecrestese non consiste in un solo paese con una piazza, zona centrale e periferica ma è un insieme di piccole frazioni: tanti mondi in un mondo.

Ci siamo ritrovati con tutto il gruppo alla Frazione Pontetto dove, dopo una lauta colazione al bar, abbiamo iniziato la nostra escursione lungo antiche mulattiere. Durante il nostro cammino abbiamo “viaggiato nel tempo” partendo dalla preistoria fino ai giorni nostri. Sembra incredibile ma siamo partiti dai siti megalitici risalenti presumibilmente all’età del ferro, passando per le costruzioni romaniche delle chiese , per i vecchi borghi agricoli, case forti e antichi vigneti fino ad arrivare alle abitazioni dei giorni nostri. Abbiamo visto come l’uomo fin dal passato ha saputo sfruttare queste terre d’Ossola assolate.MontecresteseRed 5057
Non abbiamo parlato solo di cultura, nella giornata c’è stato anche ampio spazio per gli aspetti naturalistici come sentire le melodie della natura con l’ascolto dei picchi che si sono fatti desiderare nel momento in cui li abbiamo cercati con le nostre orecchie. In questo caso faccio una piccola constatazione, la legge di Murphy è confermata su tutti i fronti! In ogni caso durante l’escursione li abbiamo sentiti sporadicamente picchettare o fare il tipico verso del “ridere”, a seconda della specie.
La giornata serena ci ha permesso anche di ammirare i panorami verso l’Ossola dalle frazioni più alte. Durante la pausa c’è anche chi si è dovuto mettere la crema perché il sole era bello vigoroso, a fine giornata eravamo tutti abbastanza rossicci!
Anche in questa escursione la montagna ci ha emozionato, abbiamo conosciuto e scoperto insieme un angolo alpino affascinante e ricco di storia e natura. Questo ci ha dato stimolo per affrontare anche le prossime escursioni in questi stupendi territori.
Complimenti a tutti i partecipanti: Massimo, Marco, Michela e Annalisa.
Arrivederci alla prossima escursione

MontecresteseRed 5081

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE+

e-max.it: your social media marketing partner

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80