ALTA VAL PARMA

Un angolo alpino in appennino

MteMatto-0124

Si è solito parlare di escursionismo e montagna e ci si collega subito all’immagine delle alpi con le sue splendide montagne e vallate. Ma sappiamo tutti che il nostro bel stivale è per la maggiore un territorio montuoso. Da nord a sud si estende la catena montuosa degli appennini, con una biodiversità incredibile e straordinaria. Alcune zone hanno un fascino particolare e sotto molti aspetti unico che non sono seconde alle più conosciute Alpi.

Vi voglio parlare dell’Alta Val Parma nell’appennino Parmigiano. Questa zona è più famosa per il formaggio esportato in tutto il mondo piuttosto che per le montagne. Ma come spesso sostegno se in una zona c’è qualcosa di buono allora significa che c’è anche qualcosa di bello da vedere e conoscere.
L’Alta Val Parma è inserita nel Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano che comprende buona parte del crinale di confine tra le due regioni. Un confine naturale tra il Tirreno e la pianura di Parma e più lontano il mare Adriatico, fatto di crinali rocciosi e praterie montane di straordinaria bellezza con altrettanti laghetti di origine glaciale. Sembra incredibile pensarlo ai giorni nostri, ma tutta l’alta Val Parma era una enorme lingua glaciale. Questa area è anche denominata il "Parco dei 100 laghi", quindi un parco nel parco! Camminando lungo i suoi sentieri si possono trovare diverse rocce montonate così come molte rocce scavate dai mulinelli dei torrenti glaciali. Trovarsi al Lago del Bicchiere in una bella giornata estiva è una sensazione

MteMatto-0127

 favolosa in quanto si respira l’aria fine e frizzante dell’alta quota immersi in una prateria montana dalla straordinaria fioritura. Il bello arriva quando si raggiungono i panoramici crinali e cime dove nelle belle giornate si può vedere fino al mare della Toscana. 
Dai crinali scendendo verso valle si entra nel regno dei boschi, dove il faggio è il sovrano. Il mondo qui cambia e diventa quello fatato dove nei periodi giusti crescono meravigliosi funghi.
Non ci sono solo funghi, praterie e boschi, ma anche molte specie animali tra le quali spicca il Lupo che dopo tanti anni di minacce di estinzione sta timidamente riprendendo possesso dei suoi spazi.
Camminare e scoprire queste montagne, assaporarne la loro essenza è davvero un bellissimo viaggio che vale la pena affrontare.

 MteMatto-0116

e-max.it: your social media marketing partner

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80