MONTE MARZO IN UNA VALLE FANTASTICA

Gita di ripiego con i fiocchi!

17 09 MteMarzoSoana 8332 smallDoveva essere Legnone e non fù, doveva essere una gita con più partecipanti e non fù, ma non mi scoraggio e raccolto il ristretto gruppo di camminatori d'assalto, opto per una cima selvatica come siamo noi!

L'autostrada scorre tra le nubi e le nebbie del vercellese, ma non appena entriamo in Canavese ecco che il cielo azzurro inizia a farsi largo e le nostre faccie mostrano un sorriso che tocca le orecchie!

Colazione a Pont Canavese, la porta d'accesso alla stupenda Val Soana, d'obbligo per mettere in pancia scorte di carboidrati alla marmellata ed eccoci, dopo, qualche tornante misto a qualche bivio, a Piamprato pronti per la nostra salita.

Il cielo alla partenza è così!

IMG 20170916 090405

Poi iniziamo a salire ma veniamo subito fermati da un ingorgo tipo tangenziale di Milano all'ora di punta

17 09 MteMarzoSoana 8312

L'attesa e lunga e ogni tanto riusciamo a salire di qualche metro, mentre il cielo rimane ancora azzurro e l'aria frizzante. Per fortuna il grosso delle mandrie è passato e riusciamo a salire senza altri intoppi e in men che non si dica superiamo gli alpeggi.

17 09 MteMarzoSoana 8318

Le nubi iniziano ad alzarsi sopra le cime, e cerchiamo di tenere il passo per cercare di arrivare in cima prima che le nebbie ci coprano il panorama, ma quando giungiamo al Lago Morto non possiamo esimerci dal fotograrare questo bellissimo ambiente di torbiera. 

17 09 MteMarzoSoana 8332

Intanto per scacciare le nubi, non sappiamo come, ci torna in testa il ritornello di una canzone tormentone dell'estate... ma quella la lasciamo per la vetta! Beviamo un sorso, va che magari la canzonetta ci passa e andiamo più veloci!

Il sentiero è un non sentiero: ripido, sassoso, poi erboso, poi non c'è, poi ti porta verso il baratro, ma alla fine giungiamo sulla cresta nord del Monte Marzo, giusto in tempo per vedere le nebbie che coprono il panorama! Mannaggia le vacche! avevamo la mezz'ora giusta per vedere di più!

La cresta sommitale si divide formando una conca detritica ai piedi della cima, il filo prosegue irto e frastagliato su roccia marcia, ma noi la prendiamo poco più larga e seguendo un canalino detritico eccoci sbucare in cima, tra fugaci occhiate di sole, scorci panoramici che ci fanno intendere che qui la vista è straordinaria e poi nebbia... Ragazzi che dite di una birra? Proposta accolta all'unanimità e ritorniamo sui nostri passi, mentre le nubi si scuriscono lasciando scendere timidi fiocchi di neve, poi quella cosa simile a polistirolo, poi qualche goccia di acqua, poi il sole...

Per farla breve siamo alla Locanda per una buona birra artigianale

17 09 MteMarzoSoana 8397

Complimenti all'esile gruppo di oggi che hanno avuto fiducia sia nel posto e sia alle previsioni meteo che ci hanno permesso una bella e appagante gita! Ps La canzonetta è "L'esercito del selfie!" come quello che ci siamo fatti in cima!

17 09 MteMarzoSoana 8361

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

 

e-max.it: your social media marketing partner

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80