TRE UOMINI E DUE GAMBE AL MONTE BO

Ciaspolata valsesiana per donne e uomini duri!

Escursione del 18 Febbraio 2017

MteBo 1621 smallAmmetto questa ciaspolata è piuttosto impegnativa per il dislivello ma ho voluto provare a proporla. Il riscontro anche se basso c'è stato, ma è stato necessario fare selezione tra chi mi ha contattato. Poco oltre la metà del percorso c'è la possibilità di fermarsi in un bell'alpe per godere della gran vista sul Monte Rosa ma per raggiungerla sono sempre 800 m di dislivello.

Partiamo da Milano e dopo aver recuperato l'unico novarese della giornata, siamo già sulla rotta della Valsesia. A Scopello sosta bar dove in cinque siamo riusciti a far confondere il barista, non oso immaginare se fossimo stati in tanti!

Raggiunta la graziosa Rassa, la neve è pressoché assente ma i miei consigli sull'acquisto dei ramponcini sono stati utili e quindi ci "ramponciniamo" per affrontare il primo tratto senza neve ma con fondo ghiacciato.

Saliamo nel bel bosco mentre il sole inizia a fare capolino tra gli alberi

MteBo 1578

Il tratto nel bosco è lungo ma rimane sempre piacevole così come la temperatura. Si chiacchiera di vivi, morti e discorsi vari e fintanto si parla di vivi e bellezza delle donne, va bene ma di morti no, quindi meglio spiegare che siamo nel bel mezzo di una abetina!

Uscito dal bosco veniamo accolti da un bel cielo anche se una leggera brezza non ci invita a togliere le giacche.

MteBo 1589

Gli alpeggi sono poco lontani e chi non vuole aggiungere ulteriore fatica alla giornata può fermarsi a coccolarsi al sole.

Chi non vuole demordere stringe i denti impugna saldi i bastoncini e prosegue sulla ampia cresta. La cresta è ampia ma non molla mai!

MteBo 1593

Dai che siamo quasi arrivati, il ripetitore sotto la vetta è lì... Già ma non si arriva mai!! Con fatica lo raggiungiamo e da lì alla cima c'è uno strappo di 80 metri ripidi e lievemente aggettanti. Lasciamo armi e bagagli all'anticima e partiamo all'attacco dell'agognata vetta!

MteBo 1603

Click clack foto a gogò e poi scendiamo per sgranocchiare qualcosa e poi di nuovo giù per la cresta fino agli alpeggi dove scattiamo qualche foto e recuperiamo chi si è schiacciato un pisolo panoramico. 

MteBo 1621

Riprendiamo la via del bosco, giretto a Rassa per ammirare il bel ponte romano e poi ci infiliamo nel bar del paese per la classica merenda di fine escursione.

MteBo 1640

Giornata piacevole e gruppo in gamba, bravi tutti.

MteBo 1615

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

e-max.it: your social media marketing partner

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80