BUON NATALE AL RIFUGIO FERRARO

Escursione con pranzo natalizio in Val d'Ayas

Ferraro 9561 smallQuando si organizza una escursione quale scusa per farci gli auguri con mangiatona in rifugio come si può rinunciare? Se aggiungiamo che il rifugio è in una posizione splendida, la cucina è superba e la compagnia è sempre allegra non si può fare altro che pensare già al prossimo Natale!

Lasciamo la nebbia che più nebbia non si può della piatta che più piatta non si può pianura padana in direzione Valle d'Aosta.

Oggi ho tirato un pochino la sosta bar fino alla partenza del sentiero, con non poche imprecazioni di chi aveva la vescica simile ad una bottiglia di coca cola appena agitata! Ma c'era un motivo, con me un motivo c'è sempre... a meno che non mi sbaglio! La sosta bar è stata l'anticamera della giornata culinaria. Una colazione con i fiocchi anzi con torte fatte in casa, brioches freschissime ed un bel baretto accogliente e simpatico.

E' dolce coccolarsi nel tepore del bar, ma fuori la giornata è bella e neanche tanto fredda e il piccolo giro ad anello che ci porterà al Rifugio Ferraro non vede l'ora di essere calpestato!

Siamo un bel gruppo numeroso, ma oggi si fa una eccezzione il numero limite è stato per una volta messo da parte e iniziamo a camminare.

Ferraro 9525

Il percorso iniziale è senza neve e si cammina all'asciutto lungo la bella mulattiera per i Piani di Verra.

Ferraro 9528

Non mancano gli scorci panoramici e le pause fotografiche e i miei immancabili spiegoni

Ferraro 9555

Ma si sale sempre di più

Ferraro 9561

Poco prima di arrivare ai piani di Verra calziamo i ramponcini da escursionismo perchè lungo il sentiero c'è parecchio ghiaccio e finalmente si arriva al piano dove lo spettacolo di Polluce e Castore ci fanno sentire in paradiso

Ferraro 9564

Piccola pausa fotografica e poi ripartiamo alla volta del Rifugio Ferraro, dove lungo il percorso veniamo accolti da un paio di Camosci che ci danno il benvenuto in valle.

Ferraro 9579

Pochi minuti ancora di cammino ed eccoci arrivati al Rifugio dove Fausta ci da il benvenuto. Ci accomodiamo subito perchè vedo già delle facce affamate e desiderose di apprezzare la semplice ed ottima cucina con il piatto forte della Seupa.

Ferraro 9582

Un buon bicchiere di vino

Ferraro 9586

e l'allegria avanza

Ferraro 9594

in tutti i tavoli

Ferraro 9588

Poi è il turno di un tris di polente, carne stufata, verdure, formaggi e per finire una super crostata

Ferraro 9596

Finiamo sfiniti, perchè mangiare porta fatica. Non ci siamo nemmeno fatti una foto di gruppo! eravamo troppo impegnati a godere delle prelibatezze del rifugio.

Il giorno inizia a far posto al calar del sole

Ferraro 9602

E noi scendiamo felici di aver passato una bella giornata in compagnia

Ferraro 9604

Grazie a tutti i partecipanti, è stata una bella festa e auguro a tutti voi un sereno natale ed un super 2017

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

e-max.it: your social media marketing partner

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80