MONTE TARDIA DOVE HAI NASCOSTO IL SOLE?

Racconti di venti, nubi, panorami e un bel bivacco

Tardia 9446 smallNon tuttte le escursioni escono con il buco! Per buco si intende quell'ampio spazio di cielo azzurro che richiedi sempre nelle tue escursioni. Le previsioni parlavano di alta pressione, temperature miti ma con una eccezzione: la Liguria! 

Defezioni dell'ultimo giorno a parte che ti fanno partire sempre l'escursione con una nota bassa, non ho voluto cambiare meta fiducioso che l'alta pressione avrebbe comunque lasciato almeno spazio ad una alternanza di nubi e sole. Così è stato ma solo per poco tempo... a volte anche i miei meteorologi di fiducia sono troppo ottimisti... ma non ditelo in giro!

Ad Arenzano sosta al bar dove sapevo di trovare brioches fresche di pasticceria e poi via a camminare.

Partiamo con un timido sole e le nubi che promettono una decisa apertura lasciando sopra di noi un bel cielo azzurro.

Tardia 9423

Poi raggiungiamo un bel pulpito panoramico e ci fermiamo per prendere fiato anche se la salita non risulta mai faticosa.

Tardia 9426

Il sole sembra proprio voler uscire ma una volta raggiunto il bivacchino ai piedi del Monte Tardia, le nubi se lo nascondono e ci fanno una bella pernacchia con il vento! Ma per fortuna il panorama rimarrà sempre visibile!

Tardia 9446

Foto di rito perchè qui è davvero un grazioso angolino di pace con vista mare. La minuscola struttura dei Belli Venti, il nome gli si addice, ci regala un senso di pace nonostante la monocromia del momento.

La zona offre molti punti di sosta al coperto, graziosi e ben curati così raggiungiamo in poco meno di 20 minuti la cima del Tardia, foto di rito, boccata di vento freddo e poi via per la discesa in direttissima al colle dove ci attende un'altro bivacchino con tanto di camino!

Lungo la discesa troviamo anche una piccola amica che ci saluta

Tardia 9456

Raggiungiamo il piccolo bivacco, qui facciamo conoscenza di un allegro gruppetto di Savona dove scambiamo quattro chiacchere.

Tardia 9458

Abbiamo anche un bel camino che scalda la fredda giornata dicembrina

Tardia 9460

I discorsi prendono subito la piega culinaria e vedo già nelle menti e nel palato del gruppo il desiderio di focaccia ligure. Do uno sguardo all'orologio e siamo in anticipo con i tempi, quindi la pausa in focacceria ad Arenzano è d'obbligo prima di tornare nella nebbiosa Milano.

Complimenti al micro gruppo di oggi, anche se noi abbiamo avuto poco sole i panorami non sono mancati, la buona compagnia pure ed il finale alla focaccia decisamente remunerativo. Quindi tirando le somme anche oggi è stata una bella giornata.

Tardia 9452

GUARDA IL FOTOALBUM COMPLETO SU GOOGLE FOTO

e-max.it: your social media marketing partner

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80