Escursioni con difficoltà basse o medio-basse

Sono escursioni con grado T (turistico) o E (escursionistico) con camminate facili, dislivelli e distanze chilometriche basse. Per maggioni informazioni guarda la pagina: INTERPRETARE LE DIFFICOLTA' ESCURSIONISTICHE

  • ALPE VEGLIA UN ANELLO TUTTO AUTUNNALE

    Domenica 22 Ottobre 2017

    ALPE VEGLIA UN ANELLO TUTTO AUTUNNALE

    Escursione tra lariceti e laghetti alpini nel coloratissimo contesto autunnale

    10 22 VegliaLaghi

    Escursione in Piemonte!

    L'Alpe Veglia è il gemello del Devero, luoghi stupendi in tutte le stagioni, ma che in autunno esprimono il meglio di se con colori, ambientazioni e natura strepitosa. Una uscita facile per consentire anche le dovute pause fotografiche per dare sfogo alla nostra creatività e portare a casa dei bei ricordi.

    Passeremo per piccoli laghetti alpini con nomi che ricordano antiche superstizioni e leggende come il Lago delle Streghe e Lago delle Fate dove le piante si specchiano e gli aghi dei larici creano dei bei disegni sui placidi bacini. Insomma sarà un tripudio di colori, brume e panorami.

    L'escursione non presenta particolari difficoltà, per partecipare occorre essere in buona salute e abituati a camminare in salita.

  • CIASPOLATA AL PIANO DI VERRA E RESY

    Sabato 23 Dicembre 2017

    CIASPOLATA AL PIANO DI VERRA E RESY

    Una classica che non tramonta mai, sempre bella!

    12 23 Verra

    Ciaspolata in Valle d'Aosta

    Classica ciaspolata di inizio stagione, giusto per riabituarci ad usare gli zatteroni ai piedi.

    Facile ciaspolata al piano di Verra inferiore con un bel percorso ad anello che ci porterà in ambienti di alta montagna straordinari e a vedere un piccolo gioiello Walser. Inutile dire cosa ci sarà davanti a noi: la testata occidentale del Monte Rosa con Polluce e Castore in prima fila a farci l'occhiolino, un bel villaggio Walser e dulcis in fundo il Rifugio Ferraro per una breve sosta prima di tornare a valle.

    Ciaspolata semplice adatta per chi non ha mai ciaspolato, occorre comunque essere in buona salute e non arrivare da lunghi periodi di inattività, la salità è sempre dietro l'angolo.... ma poi c'è anche la discesa!

  • UN FACILE ANELLO AL PASSO DEL MONSCERA

    Sabato 6 Gennaio 2018

    UN FACILE ANELLO AL PASSO DEL MONSCERA

    Una classica ciaspolata per smaltire i panettoni!

    01 06 Monscera

    Ciaspolata in Piemonte

    Se ti piacciono nel seguente ordine: ciaspolate sicure, ciaspolata facilina, panorami e un caldo rifugio sul finale questa escursione fa proprio per te.

    Partiremo alla fine di una lunga strada come si suol dire "nel di dietro dei lupi" dove una graziosa chiesetta ci annuncia l'inizio del percorso, passeremo per un bel bosco di conifere in stile canada, per poi raggiungere una ampia conca e nel punto più alto un bel passo a confine con la Svizzera da dove ci godremo la vista dei 4000 del Sempione. Poi su percorso più semplice scenderemo verso valle dove ci sta anche una pausa in un caldo rifugio. Questo è un luogo di antichi transiti commerciali e ascolteremo la storia di un grande uomo.

    Ti gusta? L'escursione non presenta grosse difficoltà, è adatta ai neofiti delle ciaspole, occorre comunque essere sempre in buona forma fisica e non provenire da un periodo di inattività.

  • ALPE ALPE FONTANEY UN INCANTO AL CENTRO DELLA VALLE D'AOSTA

    Sabato 13 Gennaio 2018

    ALPE FONTANEY UN INCANTO AL CENTRO DELLA VALLE D'AOSTA

    Facile escursione tra ampi pendii e panorami Valdostani!

    01 13 Fontaney

    Ciaspolata in Valle d'Aosta

    Chi lo dice che per godere di un bel panorama occorre salire tanto, a volte ci sono luoghi che basta poco per avere tanto! L'Alpe Fontaney si trova in Valle di Saint Barthelemy una piccola valletta valdostana completamente dedita alle ciaspole e allo sci di fondo. Qui i dolci pendii ci portano in un bosco di larici solitamente abitato dai galli forcelli per poi raggiungere un grazioso alpeggio con una ottima vista panoramica.

    L'escursione non è difficile ma occorre comunque un pochino di dimestichezza con le ciaspole e un po' di allenamento per superare il dislivello.

  • ALPE DEVERO, L'ANELLO DEL SANGIATTO

    Domenica 21 Gennaio 2018

    ALPE DEVERO, L'ANELLO DEL SANGIATTO

    La perla dell'Ossola con le ciaspole

    01 21 DeveroSangiatto

    Ciaspolata in Piemonte

    Alpe Devero una garanzia in qualsiasi stagione e condizione o quasi. Questo è un classico della zona dove passeremo per un bel bosco di larici, per salire all'Alpe Sangiatto da dove il panorama diventa una meraviglia.

    Qui scopriremo i piccoli alpeggi che in estate producono il famoso Bettelmatt e impareremo qualcosa in più su questa antica attività. Ma poi c'è anche il bel giro ad anello che ci porta a vedere il Lago del Devero dall'alto e in discesa il piccolo abitato di Crampiolo per poi fare ritorno alla piana.

    Escursione di grande fascino e respiro, adatta anche ai neofiti delle ciaspole in quanto si affrontano percorsi facili con qualche passaggio poco più tecnico per prendere dimestichezza con le ciaspole e dislivello contenuto.

  • MONTE TARDIA NATURA E BELLEZZA A PICCO SUL MARE

    Sabato 27 Gennaio 2018

    MONTE TARDIA NATURA E BELLEZZA A PICCO SUL MARE

    Bella escursione dal sapore marittimo aspettando la primavera

    12 10 Tradia Small

    Escursione in Liguria

    Inverno non è necessariamente neve e ciaspole, ma è anche sentieri e prime timide vedute mediterranee dal sapore primaverile.

    Il Monte Tradia è una panoramicissima elevazione sopra le spiagge di Arenzano dove il panorama spazia sul Golfo di Genova e se abbiamo fortuna anche sulle Alpi!

    Si parte da poco sopra Arenzano e con un bel percorso ad anello passaremo per piccoli ricoveri in pietra molto caratteristici per poi raggiungere l'ambita vetta e scendere per un percorso alternativo.

    Una classica escursione invernale dove il mix esposizione solare e mare regalano temperature meno rigide.

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80