Guarda le ciaspolate e camminate su sentieri innevati in programma

Escursioni invernali sulla neve sia con ciaspole che su sentieri innevati battuti. Sono di norma itinerari in zone a basso rischio valanghe, ma occorre sempre essere dotati di sistema di autosoccorco ARVA, disponibile a noleggio.

Per maggioni informazioni sulla scala delle difficoltà guarda la pagina: INTERPRETARE LE DIFFICOLTA' ESCURSIONISTICHE

  • CIASPOLATA AL PIANO DI VERRA E RESY

    Sabato 23 Dicembre 2017

    CIASPOLATA AL PIANO DI VERRA E RESY

    Una classica che non tramonta mai, sempre bella!

    12 23 Verra

    Ciaspolata in Valle d'Aosta

    Classica ciaspolata di inizio stagione, giusto per riabituarci ad usare gli zatteroni ai piedi.

    Facile ciaspolata al piano di Verra inferiore con un bel percorso ad anello che ci porterà in ambienti di alta montagna straordinari e a vedere un piccolo gioiello Walser. Inutile dire cosa ci sarà davanti a noi: la testata occidentale del Monte Rosa con Polluce e Castore in prima fila a farci l'occhiolino, un bel villaggio Walser e dulcis in fundo il Rifugio Ferraro per una breve sosta prima di tornare a valle.

    Ciaspolata semplice adatta per chi non ha mai ciaspolato, occorre comunque essere in buona salute e non arrivare da lunghi periodi di inattività, la salità è sempre dietro l'angolo.... ma poi c'è anche la discesa!

  • VAL MAIRA, CIASPOLE E LOCANDA

    Da Giovedì 1 a Domenica 4 Febbraio 2018

    VAL MAIRA, CIASPOLE E LOCANDA

    Quattro giorni nel profondo ovest piemontese in terra Occitana!

    Val Maira

    Ci sono valli che per scelta non hanno voluto impianti sciistici di nessun genere dando più spazio agli escursionisti e a un turismo più dolce, ci sono valli che hanno scelto di puntare sull'ospitalità, sulla genuinità, sulla semplicità e sul far conoscere le loro tradizioni. Una di queste è la Val Maira. In estate è un pullulare di alpeggi e borgate in inverno si trasforma in un paradiso per ciaspolatori, scialpinisti e amanti dell'escursionismo invernale.

    In questi quattro gustosi giorni pernotteremo in una deliziosa  struttura dove il pezzo forte sarà la cena. Ma non andiamo solo per la buona cucina occitana, ci sono le giornate di escursioni su sentieri innevati dove faremo il pieno di bellezza, neve, panorami e allegria scoprendo assieme un po' di natura e cultura locale.

    Le ciaspolate sono con dislivelli compresi tra i 400 e i 700 metri su percorsi medio-facili, occorre solo un po' di abitutine e allenamento a camminare con gli "zatteroni". Per avere un metro di misura spannometrico sull'impegno fisico considera che 500 m di dislivello con le ciaspole corrispondono a circa 700 m di dislivello fatti su un sentiero estivo. Nulla di difficile occorre solo avere un po' di forma fisica e non provenire da un perido di inattività.

     

Associato a:

 

GeaVcoLogo 80